dating-app

Alternative a Tinder per gli incontri su internet

Tinder è l’app per gli incontri su internet più conosciuta e scaricata, ma dopo il suo upgrade che dona più privilegi agli utenti premium, ha subito un allontanamento da molti utenti che si sono spostati su altre applicazioni nate per favorire gli incontri sul web conosciuto anche con il nome di dating.

Come mi abbiamo già detto nello scorso articolo Tinder ha rivoluzionato l’arte del rimorchio e degli incontri su internet, favorendo nel periodo degli smartphone la ricerca di un anima gemella o semplicemente del sesso occasionale mediante le app studiate per il dating, ovvero gli incontri. Tinder conta circa 12 milioni di chat ed interazioni ogni giorno ma non è l’applicazione più scaricata per conoscere gente nuova. Oggi vi segnaliamo la classifica di 10 alternative a Tinder :

  1. Happn : E’ un applicazione che ti aiuta ad abbordare una persona che hai vicino a te in un determinato momento, Happn individua gli utenti che si trovano a pochi metri da te e se ricambiano con un interesse il tuo profilo, si avvia subito una chat.
  2. Lovoo : Funziona così, ti iscrivi condivi le tue foto e puoi chattare con le persone che vivono insieme a te per fare subito conoscenza con utenti che hanno qualcosa in comune con te, grazie al sistema Match. Lovoo conta più di 26 milioni di utenti nel mondo, con una crescita potenziale di 2000 utenti nuovi ogni giorno.
  3. Badoo : Ha subito in calo negli ultimi anni, ma nel corso del 2015 ha subito un rilancio, spostando i suoi obiettivi unicamente sul dating, permettendo ai suoi utenti di mantenere un totale anonimato grazie alla funzione che nasconde la propria posizione.
  4. Skout : A differenza della funzione mach di Lovoo o Badoo, Skout utilizza il fattore sorpresa e casualità, grazie alla funzione scuota e chatta che permette di accedere ad una nuova chat scuotendo il cellulare.
  5. Meetic : Il re del dating su internet, ha lanciato da poco un app per dispositivi android e apple, riscuotendo un grande successo. A differenza delle altre app, non è per gli incontri di sesso ma è studiato per la ricerca dell’anima gemella o addirittura dell’amore di tutta la vita.
  6. Clover : App semplicissima, scegli il luogo, l’orario in cui si è liberi e Clover ti presenta una lista di nomi da cui scegliere con chi si vuole avere un appuntamento questa sera. Facile no?
  7. Hinge : Ti propone amici dei tuoi amici, un po’ come accadrebbe durante una cena, quando incontri un amico di un amico. Hinge scansiona le amicizie sui social network ad apre chat con gli utenti che hanno un amicizia in comune.
  8. Down : E’ un applicazione bellissima che ti permette di fare un complimento o una dichiarazione ad un amica, in totale anonimato, solo quando lei ricambierà il gradimento, allora Down mostrerà la tua identità.
  9. Grindr : Applicazione per il dating per gay e bisex, ha circa 4 milioni di iscritti e tramite una griglia di foto si può scegliere con chi chattare.
  10. Her : E’ un applicazione per gli incontri lesbo, nacque come Dattch e dopo aver investito un milione di dollari ha deciso di cambiare grafica e brand. Ha un buon controllo su tutti i troll che entrano nel sito per cercare un rapporto a tre e solitamente sono uomini.

One thought on “Alternative a Tinder per gli incontri su internet

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *